Il pro-rettore vicario designato: Enrico Napoli

Sono nato il 1 giugno 1969, sono sposato con AnnaCarla e sono padre di Marta, Giorgio e Emma.

Ho conseguito il diploma di Scuola Media Superiore al Liceo Classico “Umberto I” di Palermo nel 1987 con 60/60 e la Laurea in Ingegneria Civile Idraulica nell’aprile 1993 con 110 e lode e la menzione della tesi. Ho ottenuto il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Idraulica nel 1998 presso l’Università di Napoli “Federico II”.

Sono stato Professore Associato di Idraulica dal 2001 e sono Ordinario dello stesso settore dal 31 dicembre 2019, afferendo al Dipartimento di Ingegneria.

Ho svolto e svolgo attività didattica nell’ambito dei Corsi di Studio in Ingegneria per l’Ambiente e Territorio e di Ingegneria Biomedica tenendo gli insegnamenti di Idraulica, Complementi di Idraulica Ambientale, Difesa dei Litorali, Meccanica dei Biofluidi, Biofluidodinamica Numerica, Laboratorio di Fluidodinamica Computazionale con elementi di programmazione in C++.

La mia attività di ricerca si è prevalentemente svolta nel campo dello studio della turbolenza e della fluidodinamica numerica, con applicazioni ai fenomeni idrodinamici e di trasporto nei corpi idrici naturali e alla emodinamica. Sono autore di un codice di calcolo per la modellazione fluidodinamica di campi di velocità tridimensionali, che è distribuito in modalità “open source”, secondo il paradigma del software libero che ritengo dovrebbe contraddistinguere le attività di ricerca scientifica in ambito computazionale.

Nell’ambito delle attività di gestione e amministrazione interne all’Ateneo, che costituiscono un’opera di servizio fondamentale anche per acquisire una adeguata conoscenza del funzionamento dell’ateneo, sono stato componente del Senato Accademico dal 2009 al 2016, eletto nella fascia degli Associati, ricoprendo nell’ultimo periodo anche il ruolo di Coordinatore della Commissione Didattica. Dal giugno 2016 al marzo 2019 sono stato componente del Consiglio di Amministrazione, ricoprendo il ruolo di Presidente della Commissione Didattica e Ricerca.
Dal dicembre 2019 sono Coordinatore dei Consigli Interclasse di Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio.

Ho partecipato attivamente ai movimenti che si opponevano all’approvazione della Legge “Gelmini” (poi diventata L. 240/2010), sono stato tra i fondatori del Coordinamento Nazionale dei Professori Associati (CoNPAss) e, nell’Università di Palermo, uno degli animatori del ForumUnipa.

Nel 2013, insieme ai professori Galia, Scaccianoce e Scialdone, ho dato vita al progetto “Mentore per la Didattica” cui hanno aderito nel primo anno circa 20 colleghi dell’area dell’Ingegneria e che costituisce oggi un programma ufficialmente riconosciuto dall’Università di Palermo, che coinvolge su base volontaria oltre 100 docenti dell’Ateneo.

Dal novembre 2017 curo il blog “Ateneo e Dintorni” che cerca di affrontare con spirito critico temi e argomenti della politica universitaria locale e nazionale.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •